Rolando Rovati | Paolo Levi I
196
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-196,page-child,parent-pageid-191,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

4rovati_rovati-rolando_senza-titolo_tecnica-mista-su-tavola_a101xl101

Paolo Levi

EFFETTO ARTE, luglio-agosto 2013

E’ questa una ricerca quanto mai interessante dal punto di vista espressivo e cromatico.

Senza rinunciare alla lezione del Museo dell’avanguardia storica europea del novecento, l’artista si impone con l’autonomia della sua ispirazione, in un denso repertorio di suadenti forme astratte.

è il quadro stesso che pone le sue condizioni, che dà suggerimenti