Rolando Rovati | Paolo Levi II
203
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-203,page-child,parent-pageid-191,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-11.1,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.2.1,vc_responsive

tecnica-mista-su-tavola-3

Paolo Levi

2013

Con questa tecnica mista su tavola, Rolando Rovati attua un percorso visivo concettualmente complesso, tramite la reiterazione e l’alternanza di diversi frammenti  figurati di geometrica astrazione, con un effetto di specularità del tutto straniante. L’elegante composizione giocata su vividi colori atonali, appare quindi divisa in nove settori, dove le corrispondenze visive richiedono a chi guarda, un approccio lento e meditato.

è il quadro stesso che pone le sue condizioni, che dà suggerimenti